La Storia

Il giorno 16 aprile 1993, per mantenere vivo il ricordo di Giovanni Dalle Fabbriche, della sua persona e della sua opera appassionata per promuovere, affermare e sviluppare la cooperazione e il suo movimento nel settore agricolo e del credito, dando origine a banche di credito cooperativo e cooperative e loro consorzi, oggi divenute leader nel loro settore a livello nazionale ed internazionale, viene costituita la Fondazione Giovanni Dalle Fabbriche.
Tale istituzione, ispirandosi agli ideali di mutualismo e di solidarietà di Giovanni Dalle Fabbriche, da lui testimoniati attraverso il continuo coinvolgimento delle famiglie rurali e dei giovani impegnati nella promozione imprenditoriale e sociale, si propone di perseguire finalità nel campo dell’orientamento dei giovani alla impresa cooperativa, nella promozione di giovani imprese e nella realizzazione di iniziative di formazione, di studi e di ricerca sulle esperienze e le prospettive di sviluppo della cooperazione nell’ambito dei processi di globalizzazione economica e delle problematiche della giustizia sociale. La Fondazione, inoltre, vuole svolgere un ruolo nella formazione e preparazione dei giovani in vista del loro inserimento nel mondo del lavoro e delle imprese e anche promuovere iniziative di micro-credito per l’avvio di nuove imprese e per sostenere situazioni di grave disagio familiare.

La Fondazione quindi si prefigge di illustrare la figura e l’opera di Giovanni Dalle Fabbriche non mediante iniziative meramente celebrative, ma attraverso la realizzazione di incontri, convegni, corsi di orientamento alla cooperazione, studi e pubblicazioni che siano volti ad affermare i valori originari della cooperazione come esperienza messa in atto da persone per la loro crescita reciproca e per la valorizzazione della comunità sociale che dalla impresa cooperativa può ricevere i benefici più significativi.

 

Il volume sull’opera di Giovanni Dalle Fabbriche 

L’appassionata e proficua opera del Cav. Lav. Giovanni Dalle Fabbriche, per promuovere e sviluppare la forma cooperativa d’impresa, il movimento cooperativo nel suo complesso – con la costituzione di società cooperative nel settore agricolo e dei servizi terziari nonché i raggruppamenti consortili – e il consolidamento e l’espansione del credito cooperativo nella forma delle Casse Rurali ed Artigiane – Banche di Credito Cooperativo, è documentata nel volume riccamente illustrato, edito nell’ottobre 2002 a cura di Salvatore Banzola, compianto vicepresidente della Fondazione, con titolo Giovanni Dalle Fabbriche (1914 -1992) Una vita per la cooperazione.

Coloro che fossero interessati ad acquisire gratuitamente un esemplare del libro (pagg. 191) possono inviarne richiesta all’indirizzo di posta elettronica: info@fondazionedallefabbriche.it o recarsi presso la sede della Fondazione per ritirarlo di persona, avendo concordato l’appuntamento.

 

Per approfondimenti sono disponibili i seguenti documenti in formato PDF:

Scheda di presentazione

Biografia di Giovanni Dalle Fabbriche