La cooperativa che pensa solo ai suoi affari e non genera valore aggiunto per le persone dei Soci e per la loro comunità locale non è più una cooperativa.
Giovanni Dalle Fabbriche
 

A Forli, nella Scuola di Economia, Management e Statistica, ciclo di seminari su Non Profit e Cooperazione

Il Corso di Laurea Magistrale in Management dell’Economia Sociale della Scuola di Economia, Management e Statistica di Forlì, in collaborazione con AICCON (Associazione Italiana per la Promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit) e l’associazione studentesca NonProfitLab, presenta la nuova edizione dei “Workshop dell’Economia Sociale”.
I “Workshop dell’economia sociale” rappresentano ormai da più di 10 anni l’appuntamento con una serie di incontri che vedono la partecipazione di numerosi esperti e docenti nazionali ed internazionali sul tema della Cooperazione e del Non Profit .
Gli appuntamenti, rivolti a studenti, studiosi ed operatori del Terzo settore, si collocano in un quadro consolidato di iniziative, che ha portato Forlì ad essere uno dei centri d’eccellenza sull’approfondimento delle tematiche dell’Economia Civile e del Non Profit in Italia.
Quest’anno il programma prevede tre workshop, il primo appuntamento dal titolo “La comunità che produce innovazione: il ruolo degli enti locali e del non profit” si terrà lunedì 21 marzo 2016 dalle ore 16.00 alle 18.30.
L’incontro, coordinato dalla prof.ssa Federica Bandini dell’Università di Bologna, vedrà la partecipazione del prof. Alceste Santuari dell’Università di Bologna, Agata Cleri, Presidente dell’ Impresa Sociale “La Tavola del Contado” e Micaela Mazzoli di Slow Food.
Il tema del primo workshop è di grande interesse perché come sottolinea Paolo Venturi, Direttore di AICCON: “Lo spazio ‘pubblico’ è l’arena su cui si gioca una diversa idea di società, di economia e di politica. Tanto nelle aree rurali quanto in quelle urbane sta emergendo una forte domanda di partecipazione orientata non soltanto alla cittadinanza attiva ma a nuove forme di imprenditorialità comunitaria. All’interno di questa prospettiva la Pubblica Amministrazione deve promuovere un processo di cambiamento e di innovazione sociale attraverso policy adeguate, processo di cui gli attori dell’imprenditorialità sociale e comunitaria sono parte fondamentale”.

I prossimi appuntamenti:
Imprenditorialità sociale e opportunità per i giovani | 29 aprile 2016
Venture Philanthropy e misurazione dell’impatto sociale | 31 maggio 2016

Gli incontri si svolgeranno presso la Scuola di Economia, Management e Statistica di Forlì in Piazzale della Vittoria, 15. La partecipazione è gratuita.

Condividi:

I commenti sono chiusi