La cooperativa che pensa solo ai suoi affari e non genera valore aggiunto per le persone dei Soci e per la loro comunità locale non è più una cooperativa.
Giovanni Dalle Fabbriche
 

Cambiare il modo di “fare impresa” con l’economia civile

Sono aperte le iscrizioni al Corso di alta formazione in Economia civile organizzato dalla Sec (Scuola di economia civile) di Firenze.
Il percorso si rivolge a quadri, funzionari e dirigenti che nelle imprese e nella Pubblica amministrazione hanno responsabilità decisionali nonché, naturalmente, a studiosi e appassionati di Scienze economiche e sociali.
Tra gli obiettivi del corso, che si svolgerà a partire da questo autunno nella Scuola di Economia civile (c/o Polo Lionello Bonfanti, a Figline e Incisa in Val d’Arno), l’analisi del paradigma dell’Economia civile in tutti i suoi aspetti e la rilettura dell’organizzazione d’impresa e, più in generale, dell’attività economica secondo schemi concettuali che arricchiscono le visioni tipiche dell’analisi economica e manageriale http://bestecasinonorge.com/.
Il corso si svolge in due percorsi, frequentabili anche in anni diversi, senza propedeuticità. I percorsi si articolano in cinque moduli ciascuno di tre giorni (dal giovedì pomeriggio al sabato mattina) e con cadenza mensile.
Per scaricare la presentazione del corso clicca qui
Per scaricare la scheda di iscrizione clicca qui
Per scaricare le istruzioni per il pagamento clicca qui

Condividi:

I commenti sono chiusi