La cooperativa che pensa solo ai suoi affari e non genera valore aggiunto per le persone dei Soci e per la loro comunità locale non è più una cooperativa.
Giovanni Dalle Fabbriche
 

Newsletter del Settore Sviluppo economico del Comune di Faenza

Concorso Sodalitas Challenge: idee innovative e sostenibili

Sodalitas Challenge è il concorso di Fondazione Sodalitas che premia le idee sostenibili dei giovani cercando business ideas innovative, sostenibili e in grado di generare nuova occupazione. Il concorso è rivolto pertanto a giovani laureati o diplomati under 35, in cerca di lavoro o con un lavoro precario. Per partecipare è necessario registrarsi al portale Ideatre60 (http://www.ideatre60.it/ ), per poi caricare, entro le ore 10.00 del 31 gennaio 2014, i propri dati ed i contenuti della propria idea, cliccando sulla voce “Partecipa al concorso”, in fondo alla pagina.
Per ulteriori e più precise informazioni: Concorso Sodalitas Challenge (
http://sodalitas.challenge.ideatre60partner.it/)

 

Ingenium Emilia-Romagna II: Fondo di investimento per le imprese innovative

Ingenium Emilia-Romagna II favorisce lo start up di imprese innovative, in particolare di quelle che operano nei settori ad alta tecnologia (nate da spin off accademici, di ricerca e aziendali) e sostiene lo sviluppo e l’innovazione delle imprese che garantiscano buone marginalità e prospettive di crescita, attraverso investimenti per la crescita e l’implementazione di programmi di sviluppo di imprese già esistenti. Il fondo di capitale di rischio, sostenuto con l’Attività II.1.3, è finanziato con 14 milioni di euro: 50% del Por Fesr e 50% di Zernike Meta Vetures Spa, soggetto gestore del fondo, individuato attraverso gara pubblica. Aster offre servizi di promozione del fondo, di scouting, valutazione e monitoraggio degli investimenti. La scadenza è fissata al 31 dicembre 2015.
Per informazioni: e-mail: infoporfesr@regione.emilia-romagna.itinfo@zernikemetaventures.com – Aster Info point – Via Gobetti 101 – Cnr-Area della Ricerca – Bologna – e-mail: infopoint.ingenium@aster.ithttp://fesr.regione.emilia-romagna.it/finanziamenti/fondi/ingenium

 

POR FESR: Sostegno allo start up di nuove imprese innovative

La Regione Emilia-Romagna ha approvato, con delibera di Giunta n. 1044 del 23 luglio 2013, il bando “Sostegno allo start up di nuove imprese innovative”, per l’avvio di nuove imprese a elevato contenuto di conoscenza. L’intervento sostiene i costi necessari in fase di start-up e i primi investimenti finalizzati all’espansione dell’impresa. Destinatari del bando sono le singole piccole imprese, compresi consorzi, società consortili e società cooperative con localizzazione produttiva in Emilia-Romagna e costituite successivamente al 1° gennaio 2011. La scadenza del bando è fissata alle ore 24 del 31 gennaio 2014. Le domande devono essere presentate esclusivamente on line, all’indirizzo di posta elettronica certificata del Servizio Politiche di Sviluppo Economico, Ricerca Industriale e Innovazione Tecnologica: sviluppoeconomico@postacert.regione.emilia-romagna.it
Per ulteriori informazioni:
http://fesr.regione.emilia-romagna.it/finanziamenti/bandi/start-up-innovative-2013 

 

Startup innovative e incubatori certificati: accesso gratuito, prioritario e semplificato al Fondo di garanzia

Il D.M. 26 aprile 2013 (http://www.sviluppoeconomico.gov.it/images/stories/normativa/dm_26_aprile_2013.pdf ) stabilisce che startup innovative e incubatori certificati possono accedere gratuitamente, in via prioritaria e secondo modalità semplificate, alla garanzia sul credito bancario concessa dal Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese. La copertura dell’80% del rischio dell’operazione finanziaria rappresenta, per il soggetto finanziatore, un significativo incentivo alla concessione di finanziamenti in favore di categorie di imprese che, in ragione dell’alta rischiosità che viene loro spesso associata, incontrano particolari difficoltà nell’accesso al credito bancario.
Per ulteriori informazioni:
http://www.sviluppoeconomico.gov.it

 

Importanti modifiche ai bandi della CCIAA per contributi alle imprese

A partire dal 1° gennaio 2014, in un’ottica di semplificazione burocratica a favore delle imprese, l’iter di richiesta contributi sui bandi relativi alla partecipazione a fiere ed all’ottenimento di certificazioni ambientali e sociali passa da due fasi (domanda e rendicontazione) ad un’unica fase coincidente con la rendicontazione.
Con riferimento al 2014 le domande sui due bandi potranno essere presentate solo a partire da aprile 2014, pur essendo ammesse anche le azioni relative ai primi tre mesi del 2014.
– per la partecipazione a  Fiere 
– per certificazioni ambientali e sociali

Per ulteriori informazioni:
sportellogenesi@ra.camcom.it

Condividi:

I commenti sono chiusi