Si è svolto mercoledì 3 aprile l’incontro tra la Fondazione Giovanni Dalle Fabbriche, LA BCC – Credito cooperativo ravennate forlivese e imolese – le Associazioni non profit e gli Enti pubblici che alcuni anni fa sottoscrissero la Convenzione per finanziamenti di Microcredito Etico – Sociale, per l’erogazione di prestiti alle persone in grave situazione di difficoltà.

L’intenzione dell’incontro era quella di riprendere e rilanciare l’iniziativa, secondo termini e modalità nuovi, alla luce della diversa realtà sociale ed economica, a un decennio dalla prima iniziativa.

E’ stato possibile riflettere sull’esperienza della precedente convenzione e avanzare proposte e suggerimenti per addivenire a una rinnovata iniziativa sul tema dei finanziamenti di microcredito, sia alle persone in condizioni di particolare problematicità che per l’avvio di nuove attività imprenditoriali, con il sostegno dell’Ente nazionale e in linea con le previsioni legislative del nostro paese.

Erano presenti le Caritas diocesane che operano nel territorio di operatività della BCC, i Servizi sociali dei diversi territori della provincia di Ravenna ed altre associazioni che operano nel mondo del Terzo settore, nell’area di riferimento.

L’impegno, condiviso da tutti i partecipanti è quello di arrivare alla sottoscrizione di una nuova convenzione entro tempi brevi, per offrire ulteriori opportunità a persone, famiglie e micro-imprese, soprattutto a quelle meno tutelate.