La cooperativa che pensa solo ai suoi affari e non genera valore aggiunto per le persone dei Soci e per la loro comunità locale non è più una cooperativa.
Giovanni Dalle Fabbriche
 

Imprendo?Coop? Il percorso per giovani con idee da realizzare. In una impresa cooperativa. Nel segno della mutualità.

minardi-pazzi-prampolini oriz

Ormai in fase di partenza effettiva l’iniziativa IMPRENDOCOOP, promossa da Confcooperative e dalla Fondazione Giovanni Dalle Fabbriche.

Attraverso tale iniziativa, accessibile da parte di tutti, senza alcuna esclusione, Confcooperative ha inteso rendere disponibile i suoi servizi e la sua attività di rappresentanza della esperienza cooperativa, presente e diffusa sul territorio provinciale e regionale.

La Fondazione Giovanni Dalle Fabbriche, dal canto suo, nata con l’obiettivo di lavorare per l’orientamento e la formazione dei giovani nonché di operare per lo sviluppo e la promozione del modello d’impresa cooperativa, per il 2016 ha progettato un ricco ventaglio di attività rivolte, in particolare, ai giovani che intendono sviluppare una nuova attività in forma cooperativa.

La Fondazione Dalle Fabbriche non offre lavoro, ma propone un percorso che porti alla costruzione di un’impresa. E’ ormai chiaro, oggi più di ieri, che “da soli non si va da nessuna parte ma insieme si può».

Attraverso l’iniziativa «Una buona idea per una buona impresa: IMPRENDOCOOP» la Fondazione e Confcooperative, con l’adesione di altri partner significativi (quali Irecoop Romagna, il Centro Servizi per il Volontariato provinciale “Per gli altri”, il Progetto Policoro, il gruppo Match di orientamento al lavoro e i Centri per l’impiego di Ravenna, Lugo e Faenza e altri che stanno aderendo), si propongono di creare possibilità concrete per giovani che maturano “buone idee”. Per mettere a punto le buone idee, i giovani, singolarmente o per gruppi, possono rivolgersi a Confcooperative, alla Fondazione ed ai diversi partner della iniziativa, nelle prossime settimane e nei prossimi mesi.

Una volta delineato, il progetto viene presentato sul portale www.imprendocoop.it e quindi fatto pervenire ad un comitato di esperti, dirigenti e consulenti cooperativi che individueranno le proposte più significative; da tale attività saranno invitati chi le ha proposte ad integrare la loro iniziative con altre risorse messe a loro disposizione gratuitamente: primo di tutto un “per-corso di orientamento alla impresa cooperativa”. Successivamente si potrà accedere al fondo di micro-credito «Idea una tasso zero»; quindi ci si potrà avvalere, se richiesto, di un incubatore breve e gratuito, nonchè della tutorship di dirigenti cooperativi, che accompagneranno la giovane impresa cooperativa nelle prime fasi della sua vita.

Con questo progetto si intende dare ai giovani un’opportunità per valorizzare il proprio lavoro, non individualmente, ma insieme.

Si rende concretamente possibile sperimentare con successo un modo di fare impresa, che non è nuovo, ma che è stato praticato, dai tanti lavoratori, coltivatori diretti, tecnici e professionisti, che hanno voluto perseguire insieme obiettivi di benessere capaci di valorizzare tutti, la comunità e il territorio di appartenenza, privilegiando il principio della mutualità, rispetto a quello del profitto individuale.

E nei settori più diversi: la produzione agro-alimentare di qualità, l’abitazione e il co-housing, i servizi sociali per le persone e le famiglie per un nuovo Welfare partecipato e condiviso, i servizi educativi e scolastici per affermare il diritto allo studio e alla formazione da parte di tutti, i servizi per il territorio (i trasporti, l’energia, la tutela ambientale urbana e non), i servizi professionali per le imprese e le istituzioni della vita collettiva, le attività e i servizi che possono essere condivisi, evitando ogni occasione di spreco e creando maggiore efficienza ed efficacia per la comunità e il territorio.

Per scaricare il depliant di Imprendocoop clicca qui

Per informazioni:

www.fondazionedallefabbriche.coop;

www.ravenna.confcooperative.it

Facebook: fondazionegdf,

mail: info@fondazionedallefabbriche.coop

 

 

Condividi:

Nessun commento ancora

Lascia un commento