La cooperativa che pensa solo ai suoi affari e non genera valore aggiunto per le persone dei Soci e per la loro comunità locale non è più una cooperativa.
Giovanni Dalle Fabbriche
 

A Imola è Tempo di Cooperazione

Venerdi 26 settetempo di cooperazionembre alle ore 21, nell’Aula Magna Francesco dell’IIS Alberghetti, al via Tempo di cooperazione 2015, il contenitore di eventi di promozione economica, culturale e sociale, che l’Alleanza delle Cooperative Italiane Imola promuove per valorizzare il contributo della cooperazione nel territorio.

Per tre mercoledì presso la Sala Bcc città&cultura  verrà proposta la proiezione gratuita fino ad esaurimento posti (alle ore 21.00) di un ciclo di film ispirati allo slogan della giornata internazionale della cooperazione 2015 “Scegli cooperativo, scegli l’uguaglianza”.
Il 23 settembre “Due giorni, una notte”, di Luc Dardenne sul tema del lavoro; il 30 settembre “La nostra terra” di Giulio Manfredonia, sulla cooperazione per la legalità e i terreni confiscati alla mafia; il 7 ottobre “Dimmi che destino avrò” di Peter Marcias, sull’integrazione.
I Giovani cooperatori proporranno sabato 26 settembre due iniziative per puntare l’attenzione su buona e cattiva cooperazione. La mattina allestiranno un banchetto per la raccolta firme per la Proposta di legge di iniziativa popolare in materia di contrasto alle false cooperative.
L’iniziativa, promossa dall’Alleanza delle cooperative italiane, chiede di approvare una legge con misure più severe e più incisive per contrastare il fenomeno delle false cooperative, che utilizzano strumentalmente la forma giuridica della cooperazione perseguendo finalità estranee a quelle mutualistiche.
La sera, alle ore 21 presso l’Aula Magna dell’IIS Alberghetti, proporranno un recital (ingresso gratuito fino ad esaurimento posti) di Ivano Marescotti dal titolo “Fadiga – la buona cooperativa”.

Condividi:

I commenti sono chiusi