La cooperativa che pensa solo ai suoi affari e non genera valore aggiunto per le persone dei Soci e per la loro comunità locale non è più una cooperativa.
Giovanni Dalle Fabbriche
 

Acqua e fiumi locali: un bene comune per fare cooperazione

fiume-lamone-fgdfNel corso del secondo appuntamento con i «Lunedì della cooperazione» promossi dalla Fondazione Dalle Fabbriche, Pierino Minelli, coo-manager della Fondazione, ha avuto occasione di presentare una proposta di intervento per la tutela e soprattutto per la valorizzazione dell’acqua dei fiumi, in particolare del Lamone, come anzitutto bene comune per tutti, risorsa indispensabile per produrre energia elettrica, ma anche per irrigazione agricole e per prevenire esondazioni o danni di altro genere alle comunità lambite dal percorso fluviale.
Una proposta dettagliata a disposizione delle cooperative e delle comunità interessate che possono qui visionarla e, nel caso, valutarla ed elaborare proposte di intervento. Leggi il documento

Condividi:

I commenti sono chiusi