La cooperativa che pensa solo ai suoi affari e non genera valore aggiunto per le persone dei Soci e per la loro comunità locale non è più una cooperativa.
Giovanni Dalle Fabbriche
 

Nasce Legacoop Romagna

Alla fine dell’anno le tre Legacoop di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini daranno vita a Legacoop Romagna. Giungerà così a compimento un percorso importante nel panorama del movimento cooperativo italiano.
Sappiamo bene che la rappresentanza è cambiata e che quello che chiedono le cooperative non è più lo stesso che chiedevano anche solo pochi anni fa. Sappiamo che i cambiamenti istituzionali, sociali ed economici vanno anticipati, compresi e gestiti, per poterli volgere a proprio vantaggio. Ma sappiamo anche che questo è un momento in cui tutti esprimono la necessità di unirsi a livello di area vasta, per poi operare per l’esatto contrario. Già questo ci distingue. Legacoop Romagna è stata in grado di superare le miopi divisioni campanilistiche per trasformarsi in una struttura coerente al futuro.
Perché lo facciamo? Razionalizzare ed efficientare le risorse è importante, ma senza una visione alta nessun progetto può funzionare nel lungo periodo. Un’Associazione che vuole rinnovarsi è una realtà capace, prima di tutto, di fare vivere i propri principi. L’identità cooperativa è costruita su valori cardine come la mutualità, l’equità e la sostenibilità.
Allo stesso tempo i cooperatori sono gente concreta. Sanno che le idee, per diventare fatti, hanno bisogno di una “massa critica” idonea. Legacoop Romagna la userà per rafforzare il ruolo delle imprese, per creare reti e incidere più proficuamente sui mercati, sulle istituzioni e sulla qualità di vita delle comunità.
E siamo certi che l’idea di aggregare progressivamente i ruoli e le funzioni delle Associazioni provinciali non contrasti, ma anzi fungerà da stimolo, alla costruzione dell’Alleanza Cooperativa Italiana (ACI), ossia il vero obiettivo in termini di rinnovamento del sistema cooperativo.
In attesa che questo avvenga Legacoop Romagna lavorerà per essere un’Associazione dinamica, utile e innovativa per il protagonismo economico, sociale e civico delle imprese cooperative e delle comunità. Noi pensiamo che Legacoop Romagna, sarà la culla in cui sorgerà una nuova fase del movimento cooperativo.
Un’Associazione in cui il lavorare insieme rappresenti il plusvalore legato alla messa a sistema di competenze e professionalità capaci, in maniera unitaria, di sostenere le imprese. Un luogo dove la rappresentanza politico-istituzionale diventi unica e sia elemento di maggiore competitività per le imprese, indipendentemente dalla dimensione e dalla dislocazione geografica.

Dal blog  Legacoop Cantiere Romagna

Condividi:

I commenti sono chiusi