La cooperativa che pensa solo ai suoi affari e non genera valore aggiunto per le persone dei Soci e per la loro comunità locale non è più una cooperativa.
Giovanni Dalle Fabbriche
 

Costituita l’Associazione di Volontariato “Migranti e Banche”

Nasce l’Associazione di Volontariato “Migranti e Banche”. Il percorso ed il ragionamento sull’inclusione finanziaria dei migranti iniziato qualche anno fa trova una sua connotazione e prende forma con la costituzione di un’associazione.
“Migranti e Banche” allarga i propri orizzonti e si pone tra gli obiettivi previsti dallo statuto quello relativo alla promozione del benessere della persona, inteso anche come sviluppo sociale, culturale civile ed economico degli individui, specie di coloro che vengono da paesi meno sviluppati (o ci vivono).
“Migranti e Banche” è un’associazione per molti aspetti innovativa, che va oltre alle consuete tematiche proprie della società multietnica e pone alla base del proprio pensiero la convinzione che il conseguimento della cittadinanza economica del migrante sia un segno tangibile del completamento della sua inclusione nel tessuto economico e sociale che lo ospita.
Presidente di “Migranti e Banche” è stato nominato Marco Marcocci, esperto di migrant banking, autore di numerose pubblicazioni in materia ed ideatore dell’omonimo sito internet http://www.migrantiebanche.it/.
Nel presentare l’associazione il presidente Marcocci ha tenuto a sottolineare che “il pool di professionisti volontari che costituiscono il perno su cui ruota “Migranti e Banche” offrirà anche consulenze  per l’avvio di progetti di microimprenditoria e l’erogazione di percorsi formativi per l’alfabetizzazione finanziaria dei migranti”.
Tra gli argomenti che “Migranti e Banche” si propone di sviluppare vi è anche quello legato alla promozione del turismo sostenibile, del commercio equo e solidale ed alla salvaguardia dell’ambiente.
A garantire peso e prestigio all’associazione, spicca tra i soci fondatori il nome di Giuseppe “Bepi” Tonello, personaggio di punta del Grupo Social FEPP (Fondo Ecuatoriano Populorum Progressio).

Info:
–  migrantiebanche@yahoo.it  
–  Marco Marcocci – Tel. 347.5053634
–  Adriana Coletta – Tel. 328. 6556910

Per sostenere Migranti e Banche:
IBAN IT 45 J 08670 72060 000000202236

Condividi:

Nessun commento ancora

Lascia un commento