La cooperativa che pensa solo ai suoi affari e non genera valore aggiunto per le persone dei Soci e per la loro comunità locale non è più una cooperativa.
Giovanni Dalle Fabbriche
 

Manovra: BCC, 20 milioni in meno di impieghi per l’economia

Il Credito Cooperativo sottolinea con forza la particolare iniquita’ della manovra, attuata senza alcuna considerazione della tutela costituzionale accordata alla cooperazione mutualistica, che aumenta la base imponibile di tassazione delle imprese cooperative e penalizza pesantemente, per la seconda volta nell’arco di poche settimane, le oltre 400 Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane.

Per leggere l’articolo completo clicca qui

 

Condividi:

Nessun commento ancora

Lascia un commento