La cooperativa che pensa solo ai suoi affari e non genera valore aggiunto per le persone dei Soci e per la loro comunità locale non è più una cooperativa.
Giovanni Dalle Fabbriche
 

Archivio mensile : maggio 2011

«Continuità e sviluppo dei progetti dedicati ai giovani»

Si è tenuta lo scorso 26 maggio, durante gli appuntamenti della Festa della cooperazione faentina, l’assemblea annuale della Fondazione Giovanni Dalle Fabbriche, l’ente sorto nel 1993 per mantenere vivo il ricordo di Giovanni Dalle Fabbriche e promuovere finalità nel campo dell’orientamento dei giovani all’impresa cooperativa e ai suoi scopi mutualistici. «Durante quest’ultima assemblea - spiega Everardo...
Per saperne di più

Il bene comune oggi a Faenza – 27 maggio

Venerdì 27 maggio alle ore 18 presso la Casa del Popolo in via Castellani 25 a Faenza si terrà un incontro su IL BENE COMUNE OGGI A FAENZA: Cose concrete da fare; impegni concreti da assumere; responsabilità sociale da condividere. Sono invitati dirigenti responsabili di organizzazioni economiche, sociali, culturali e politiche di Faenza e del suo...
Per saperne di più

A Faenza la Festa della Cooperazione 2011, dal 26 al 29 maggio

È in programma a Faenza la Festa della Cooperazione, che prevedere vari momenti formativi, di riflessione ed anche per trascorrere qualche ora in serenità insieme ai tanti Soci delle Cooperative Faentine. Per conoscere il programma completo della festa clicca qui  Vi sono, poi, alcuni eventi - all’interno della Festa - alla cui organizzazione la Fondazione Dalle...
Per saperne di più

Tirocinio all’estero Leonardo: 3 posti per la Spagna. Domande entro il 16 maggio

Nell'ambito del progetto Leonardo da Vinci "YOUrope", promosso dalla Cooperativa Sociale Kara Bobowski di Modigliana con la collaborazione di vari Enti tra cui la Fondazione Dalle Fabbriche, sono disponibili 3 posti per Valencia (Spagna) per tirocini di 14 settimane nell'ambito del Terzo Settore. La scadenza per presentare la candidatura è il 16 maggio p.v. e...
Per saperne di più

Cooperative fantasma: scioglimento d’ufficio

In questi giorni il Ministero dello Sviluppo Economico sta provvedendo a cancellare dall’albo ben 15 mila società cooperative denominate in gergo “fantasma” ovvero società irregolari che abbandonate dai soci e, pertanto, da molto tempo inerti, non hanno provveduto da oltre cinque anni a presentare il bilancio di esercizio, nonostante al 31.12.2010 risultassero, ma solo formalmente,...
Per saperne di più