La cooperativa che pensa solo ai suoi affari e non genera valore aggiunto per le persone dei Soci e per la loro comunità locale non è più una cooperativa.
Giovanni Dalle Fabbriche
 

I Lunedì della Cooperazione – 3° incontro – Lunedì 4 ottobre

“Concentrare, fondere, dimensionare, capitalizzare, ampliare i mercati: e i vecchi soci della cooperativa dove stanno?”
Giuliano Poletti (Presidente Legacoop Nazionale)
Maurizio Gardini (Presidente Fedagri Nazionale)
Diego Schelfi (Presidente delle cooperative trentine e Vice Presidente Confcooperative Nazionale)

Lunedì 4 Ottobre 2010, ore 20.45
Sala “Giovanni Dalle Fabbriche” –  Via Laghi 81, 48018 Faenza

 “Mutualità e responsabilità sociale per rispondere alla crisi economica e sociale”, questo il tema principale de I Lunedì della Cooperazione,  organizzati dalla Fondazione Giovanni Dalle Fabbriche con il patrocinio del MUEC e in collaborazione con Confcooperative Emilia-Romagna, Federazione BCC Emilia-Romagna, Circolo dei cooperatori ravennati e l’Associazione dei giovani cooperatori.

“Si ripropongono i Lunedì della Cooperazione – ha detto Everardo Minardi, presidente della Fondazione Dalle Fabbriche – per mantenere vivi il dibattito e la riflessione su uno degli aspetti più importanti dal punto di vista economico e sociale del nostro territorio: la cooperazione”.

Il titolo scelto per l’edizione di quest’anno (anno europeo di lotta alla povertà e all’esclusione sociale) vuole concentrare l’attenzione su alcuni aspetti della cooperazione che spesso vengono dimenticati: i concetti di mutualità e responsabilità sociale, senza i quali la cooperazione cessa di essere tale.

Dopo il successo dei primi due incontri, molto partecipati da un pubblico giovane ed attento, per il terzo ed ultimo incontro si è scelto di dibattere sul ruolo delle cooperative ed in particolare dei soci cooperatori in questi anni segnati dall’ampliamento e dalla capitalizzazione dei mercati. A dibattere sul tema saranno due importanti rappresentanti del mondo della cooperazione: il presidente di Legacoop, Giuliano Poletti, e il presidente di Fedagri, Maurizio Gardini.
Poletti affronterà durante il suo intervento il tema dell’importanza del socio all’interno dell’impresa cooperativa: “il socio ha un ruolo decisivo, dal quale non si può prescindere se si vuole crescere in qualità e quantità”. Gardini parlerà delle grandi imprese agricole e di come esse, nonostante i grandi numeri, riescano a mantenere alto lo spirito cooperativo.

Tutti gli incontri de I Lunedì della Cooperazione sono ad ingresso gratuito.

Il servizio di Ravenna Web Tv relativo al primo incontro:
http://www.ravennawebtv.it/w/?p=9692

Il servizio di Ravenna Web Tv relativo al secondo incontro:
http://www.ravennawebtv.it/w/?p=10023

Il numeroso pubblico presente nella prima serata (lunedì 20 settembre)

Il numeroso pubblico presente nella prima serata (lunedì 20 settembre)

Il tavolo dei relatori del primo incontro (da sinistra: Prof. Matacena, Prof. Minardi, Dr. Quadrelli)

Il tavolo dei relatori del primo incontro (da sinistra: Prof. Matacena, Prof. Minardi, Dr. Quadrelli)

Condividi:

Nessun commento ancora

Lascia un commento