La cooperativa che pensa solo ai suoi affari e non genera valore aggiunto per le persone dei Soci e per la loro comunità locale non è più una cooperativa.
Giovanni Dalle Fabbriche
 

Premio AIFIn “Banca e Territorio”: la BCC ravennate e imolese vince con i “Tirocini all’estero”

AIFIn, Associazione Italiana Financial Innovation, ha organizzato la seconda edizione del premio “Banca e Territorio”, riconoscimento annuale che ha lo scopo di promuovere il ruolo della banca territoriale e attivare un dibattito permanente sul tema della responsabilità sociale d’impresa nel settore bancario.

consegna premio AIFIn a Tiziano Conti - BCC

consegna premio alla BCC Ravennate e Imolese

La cerimonia di premiazione si è svolta il 26 Novembre a Milano, al termine del Convegno AIFIn dal titolo “Banche Territoriali: strategie competitive, innovazione, responsabilità sociale d’impresa “organizzato in collaborazione con Anima, Dreika, Europ Assistance e Hedge Invest.

Alla seconda edizione del Premio hanno partecipato 25 banche territoriali con 45 progetti.

La vicinanza al Territorio, non solo in termini di prossimità, ma di capacità di sostenere lo stesso, riconoscendone le vocazioni e i bisogni peculiari e valorizzandone “l’identità” economica e socio-culturale rappresenta un importante driver competitivo per questa tipologia di intermediari bancari. Le banche territoriali assolvono un compito fondamentale per lo sviluppo del territorio, dimostrando come, nel rispetto dei vincoli di equilibrio economico e di sana e prudente gestione, Responsabilità Sociale e Business possono essere scelte strategiche non necessariamente contrapposte e inconciliabili” afferma Sergio Spaccavento, Presidente di AIFIn.

Nella categoria “Iniziative a sostegno dell’educazione, dell’istruzione e della formazione” il Credito Cooperativo ravennate e imolese si è aggiudicato il primo posto, con il progetto “Tirocini formativi all’estero”.

L’iniziativa, che prevede, entro i primi mesi del 2009, la partenza di 18 giovani del nostro territorio per svolgere tirocini di 14 – 16 settimane presso imprese europee (Belgio, Spagna, Gran Bretagna: alcuni dei paesi di destinazione), è stata svolta in collaborazione con la Fondazione Giovanni Dalle Fabbriche e con il supporto dell’Associazione Educazione all’Europa di Ravenna.

Condividi:

Nessun commento ancora

Lascia un commento